Trasporto in quantità limitata


È terminato il periodo di adeguamento alla nuova marcatura per la spedizione in quantità limitata via terra, via ferrovia e via navigabile interna. Dal 1 luglio 2015 è entrato in vigore in maniera definitiva la nuova marcatura per la spedizione in quantità limitata, marcatura definita nei regolamenti ADR, RID e ADN 2011 (utilizzabile dal 1 gennaio 2011) e già obbligatoria per le spedizioni via mare IMDG dal 1 gennaio 2012.

Trasporto ADR, RID, ADN e IMDG in quantità limitata secondo il capitolo 3.4
ADR: Obbligatoria dal 1 luglio 2015
RID: Obbligatoria dal 1 luglio 2015
ADN: Obbligatoria dal 1 luglio 2015
IMDG: Obbligatoria dal 1 luglio 2012
ADR: Non più utilizzabile dal 1 luglio 2015
RID: Non più utilizzabile dal 1 luglio 2015
ADN: Non più utilizzabile dal 1 luglio 2015
IMDG: Non più utilizzabile


L'imballaggio ai sensi del capitolo 3.4 deve soddisfare le disposizioni generali di imballaggio ed in particolare deve essere progettato in modo tale da soddisfare le disposizioni sulla fabbricazione previste nel capitolo 6.1.4 dei regolamenti ADR, RID, ADN e IMDG.
Cap. 3.4.1 (f) dell'ADR / RID / ADN e cap. 3.4.1.2.6 dell'IMDG

L'imballaggio interno o gli imballaggi interni devono rispettare il quantitativo massimo indicato dai regolamenti.
Il collo pronto per la spedizione deve avere un peso lordo minore uguale a 30 kg.

Scopri tutte le informazioni e i prodotti per la quantità limitata disponibili sul sito Serpac

Marchio per la spedizione in quantità limitata Scatole conformi per la spedizione in quantità limitata Guida alla spedizione in quantità limitata ADR, RID, ADN e IMDG Indice visivo per la spedizione in colli
Clicca qui per dettagli

Clicca qui per dettagli

Clicca qui per dettagli

Clicca qui per dettagli