Specifiche sulle etichette di pericolo CLP



Non improvvisare! Verifica con il tuo specialista la conformità della tua etichetta CLP

Le sostanze o miscele classificate come pericolose per gli utilizzatori contenute in un imballaggio, devono essere provviste di un'etichetta che comprenda tutti i seguenti elementi:

  • nome, indirizzo e numero di telefono del fornitore;
  • quantità nominale della sostanza / miscela contenuta nel collo offerto all'utilizzatore;
  • gli identificativi del prodotto;
  • il o i pittogrammi di pericolo (la superficie minima di ogni GHS deve essere almeno 1 cm2);


Le dimensioni dell'etichetta e dei GHS contenuti al suo interno devono essere realizzate in base alla capacità dell'imballaggio sul quale essa verrà applicata.
Di seguito alcune specifiche circa le dimensioni dell'etichetta CLP e dei pittogramm di pericolo GHS.
Capacità imballaggio Dimensioni in mm dell'etichetta Dimensioni in mm di ogni pittogramma
Inferiore a 3 litri Almeno 52x74 Maggiore a 10x10 possibilmente almeno 16x16
Superiore a 3 litri ma inferiore a 50 litri Almeno 74x105 Almeno 23x23
Superiore a 50 litri ma inferiore a 500 litri Almeno 105x148 Almeno 32x32
Superiore a 500 litri Almeno 148x210 Almeno 46x46


Esempio di etichetta con specifiche sulle informazioni che devono essere presenti: