Classe 4.1 - Solidi infiammabili



Etichetta classe 4.1


Sono compresi nella classe 4.1 tutti quei solidi che, durante il trasporto, sono facilmente combustibili, oppure causino, o contribuiscano a causare incendi per sfregamento; sostanze autoreagenti che possano esprimere una forte reazione esotermica; esplosivi desensibilizzati che, comunque, possano esplodere se non sufficientemente diluiti.
Le tre tipologie di prodotti appena citati si possono definire sinteticamente:
— INFIAMMABILI SOLIDI ;
— SOSTANZE AUTOREAGENTI;
— ESPLOSIVI SOLIDI DESENSIBILIZZATI.

ISOLIDI INFIAMMABILI sono solidi facilmente infiammabili e solidi che possono causare un incendio per sfregamento. I solidi facilmente infiammabili sono materie in polvere, granulari o pastose, che sono pericolose se prendono fuoco facilmente per breve contatto con una sorgente d’accensione, come un fiammifero che brucia, e se la fiamma si propaga rapidamente. Il pericolo può provenire non soltanto dal fuoco ma anche dai prodotti di combustione tossici. Le polveri metalliche sono particolarmente pericolose poiché esse sono difficili da spegnere una volta accese poiché i normali agenti estinguenti, come l’anidride carbonica e l’acqua, possono accrescere il pericolo.

Le SOSTANZE AUTOREAGENTI sono materie termicamente instabili suscettibili di subire una decomposizione fortemente esotermica, anche in assenza d’ossigeno (aria). Le materie non sono considerate come materie autoreattive della classe 4.1 se:
a) sono esplosive secondo i criteri concernenti la classe 1;
b) sono materie comburenti secondo la procedura di classificazione concernente la classe 5.1;
c) sono perossidi organici secondo i criteri concernenti la classe 5.2;
d) hanno un calore di decomposizione inferiore a 300 J/g; oppure
e) la loro temperatura di decomposizione autoaccelerata (TDAA) è superiore a 75°C per un collo di 50 kg.
Certe materie autoreattive possono essere trasportate solo a una temperatura controllata. La temperatura di controllo è la temperatura massima alla quale una materia autoreattiva può essere trasportata in sicurezza.
Gli ESPLOSIVI SOLIDI DESENSIBILIZZATI sono materie umidificate con acqua o alcol o diluite con altre materie al fine di eliminare le proprietà esplosive.