Classe 1 – Materie e oggetti esplosivi


Etichetta classe 1 divisione 1.4 Etichetta classe 1 divisione 1.5 Etichetta classe 1 divisione 1.6
La classe 1 è la classe che racchiude:
a) Tutte le materie solide o liquide (o miscele di materie) che sono soggette, per reazione chimica, allo sviluppo di gas a una temperatura, una pressione e a una velocità tale da provocare danni nelle vicinanze. Alla classe 1 appartengono anche tutte le materie pirotecniche, cioè quelle materie o miscele di materie destinate alla produzione di effetti calorifici, luminosi, sonori, gassosi o fumogeni o una combinazione di tali effetti;
b) Gli oggetti esplosivi, cioè gli oggetti contenenti una o più materie esplosive o pirotecniche;
c) Le materie e gli oggetti non menzionati qui sopra, ma che siano fabbricati al fine di produrre un effetto pratico per esplosione o un effetto pirotecnico.
La classe 1 viene suddivisa in divisioni ciascuna con caratteristiche differenti. Su ogni etichetta, deve essere indicata la divisione ed il gruppo di compatibilità come definito nei regolamenti ADR, RID, IMDG e IATA.

Gruppi di compatibilità

Come accennato in precedenza, su ogni etichetta della classe 1 deve essere indicato il gruppo di compatibilità. Di seguito riportiamo i diversi gruppi di compatibilità della classe 1:
A Materia esplosiva primaria.
B Oggetto contenente una materia esplosiva primaria con meno di due efficaci dispositivi di sicurezza. Sono inclusi taluni oggetti come i detonatori da mina, gli assemblaggi di detonatori da mina e gli inneschi a percussione anche se non contengano esplosivi primari.
C Materia esplosiva propellente o altra materia esplosiva deflagrante o oggetto contenente una tale materia esplosiva.
D Materia esplosiva secondaria detonante o polvere nera o oggetto contenente una materia esplosiva secondaria detonante, in tutti i casi senza mezzi d?innesco né carica propellente, o oggetto contenente una materia esplosiva primaria con almeno due efficaci dispositivi di sicurezza.
E Oggetto contenente una materia esplosiva secondaria detonante, senza mezzi d’innesco, con carica propellente (diversa da una carica contenente un liquido o un gel infiammabili o liquidi ipergolici).
F Oggetto contenente una materia esplosiva secondaria detonante, con i suoi propri mezzi d’innesco, con carica propellente (diversa da una carica contenente un liquido o un gel infiammabili o liquidi ipergolici) o senza carica propellente.
G Materia pirotecnica o oggetto contenente una materia pirotecnica o oggetto contenente contemporaneamente una materia esplosiva e una materia illuminante, incendiaria, lacrimogena o fumogena (diversa da un oggetto idroattivo o contenente fosforo bianco, fosfuri, una materia piroforica, un liquido o un gel infiammabili o liquidi ipergolici).
H Oggetto contenente contemporaneamente una materia esplosiva e fosforo bianco.
J Oggetto contenente contemporaneamente una materia esplosiva e un liquido o un gel infiammabile.
K Oggetto contenente contemporaneamente una materia esplosiva e un agente chimico tossico.
L Materia esplosiva o oggetto contenente una materia esplosiva e presentante un rischio particolare (per esempio a causa della sua idroattività o della presenza di liquidi ipergolici, di fosfuri o di una materia piroforica) e richiedente l’isolamento di ogni tipo.
N Oggetto contenente solo materie detonanti estremamente poco sensibili.
S Materia o oggetto imballato o progettato in modo da limitare all’interno del collo ogni effetto pericoloso dovuto a un funzionamento accidentale salvo che il collo non sia stato deteriorato dal fuoco, nel qual caso tutti gli effetti di spostamento d?aria o di proiezione sono sufficientemente ridotti per non complicare in modo apprezzabile o impedire l?intervento antincendio e l’applicazione di altre misure d?emergenza nell’immediata vicinanza del collo.

Divisione 1.1

Etichetta classe 1 divisione 1.1
La divisione 1.1 della classe 1 comprende le materie e gli oggetti che comportano un rischio d’esplosione in massa (un’esplosione in massa è un’esplosione che interessa in modo praticamente istantaneo la quasi totalità del carico). L’etichetta rappresentata nell’immagine necessita dell’aggiunta del gruppo di compatibilità.

Caratteristiche di pericolosità: Possono avere proprietà ed effetti diversi quali detonazione di massa, proiezione di frammenti, fuoco o flusso di calore intenso, produzione di luce intensa, rumori o fumi intensi. Sensibili agli urti e/o agli impatti e/o al calore.

Istruzioni in caso di pericolo: Mettersi al riparo, ma stare lontano dalle finestre.

Divisione 1.2

Etichetta classe 1 divisione 1.2
La divisione 1.2 della classe 1 comprende le materie e oggetti che comportano un rischio di proiezione senza rischio d’esplosione in massa. L’etichetta rappresentata nell’immagine necessita dell’aggiunta del gruppo di compatibilità.

Caratteristiche di pericolosità: Possono avere proprietà ed effetti diversi quali: detonazione di massa, proiezione di frammenti, fuoco o flusso di calore intenso, produzione di luce intensa, rumori o fumi intensi. Sensibili agli urti e/o agli impatti e/o al calore.

Istruzioni in caso di pericolo: Mettersi al riparo, ma stare lontano dalle finestre.

Divisione 1.3

Etichetta classe 1 divisione 1.3
La divisione 1.3 della classe 1 comprende le materie e oggetti che comportano un rischio d’incendio, con leggero rischio di spostamento d’aria o di proiezione oppure di ambedue, ma senza rischio d’esplosione in massa:
(a) la cui combustione dà luogo a un irraggiamento termico considerevole; oppure
(b) che bruciano uno dopo l’altro con effetti ridotti di spostamento d’aria o di proiezione oppure di ambedue.
L’etichetta rappresentata nell’immagine necessita dell’aggiunta del gruppo di compatibilità.

Caratteristiche di pericolosità: Possono avere proprietà ed effetti diversi quali: detonazione di massa, proiezione di frammenti, fuoco o flusso di calore intenso, produzione di luce intensa, rumori o fumi intensi. Sensibili agli urti e/o agli impatti e/o al calore.

Istruzioni in caso di pericolo: Mettersi al riparo, ma stare lontano dalle finestre.

Divisione 1.4

Etichetta classe 1 divisione 1.4
La divisione 1.4 della classe 1 comprende le materie e oggetti che presentano un pericolo minore d’esplosione in caso d’accensione o innesco durante il trasporto. Gli effetti sono essenzialmente limitati al collo e non danno luogo normalmente alla proiezione di frammenti di dimensioni apprezzabili o a distanza notevole. Un incendio esterno non deve comportare l’esplosione praticamente istantanea della quasi totalità del contenuto del collo. L’etichetta rappresentata nell’immagine necessita dell’aggiunta del gruppo di compatibilità.

Caratteristiche di pericolosità: Basso rischio di esplosione e di incendio.

Istruzioni in caso di pericolo: Mettersi al riparo.

Divisione 1.5

Etichetta classe 1 divisione 1.5
La divisione 1.5 della classe 1 comprende le materie molto poco sensibili che comportano un rischio d’esplosione in massa, la cui sensibilità è tale che, nelle normali condizioni di trasporto, vi sia solo una probabilità molto lieve d’innesco o di passaggio dalla combustione alla detonazione. La condizione minimale è che esse non devono esplodere durante la prova al fuoco esterno. L’etichetta rappresentata nell’immagine necessita dell’aggiunta del gruppo di compatibilità.

Caratteristiche di pericolosità: Possono avere proprietà ed effetti diversi quali: detonazione di massa, proiezione di frammenti, fuoco o flusso di calore intenso, produzione di luce intensa, rumori o fumi intensi. Sensibili agli urti e/o agli impatti e/o al calore.

Istruzioni in caso di pericolo: Mettersi al riparo, ma stare lontano dalle finestre.

Divisione 1.6

Etichetta classe 1 divisione 1.6
La divisione 1.6 della classe 1 comprende gli oggetti estremamente poco sensibili non comportanti un rischio d’esplosione in massa. Questi oggetti contengono solo materie detonanti estremamente poco sensibili e con una probabilità trascurabile d’innesco o di propagazione accidentale. L’etichetta rappresentata nell’immagine necessita dell’aggiunta del gruppo di compatibilità.

Caratteristiche di pericolosità: Possono avere proprietà ed effetti diversi quali: detonazione di massa,proiezione di frammenti, fuoco o flusso di calore intenso, produzione di luce intensa, rumori o fumi intensi. Sensibili agli urti e/o agli impatti e/o al calore.

Istruzioni in caso di pericolo: Mettersi al riparo, ma stare lontano dalle finestre.