Alcuni esempi di tipi di imballaggio


Di seguito, alcuni esempi di imballaggi idonei a contenere merci pericolose, il cui “Codice di identificazione” ne descrive sinteticamente il genere di imballaggio, il materiale utilizzato per la sua costruzione e la categoria relativa ai particolari tecnici di costruzione.

Fusto in acciaio 1A1
1A1
Fusto in acciaio
con coperchio non amovibile
Fusto in acciaio 1A2
1A2
Fusto in acciaio
con coperchio amovibile
Fusto in plastica 1H1
1H1
Fusto in plastica
con coperchio non amovibile
Fusto in acciaio 1H2
1H2
Fusto in plastica
con coperchio amovibile

Tanica in plastica 3H1
3H1
Tanica in plastica
con coperchio non amovibile
Tanica in plastica 3H2
3H2
Tanica in plastica
con coperchio amovibile
cassa in legno 4D
4D
Cassa
in legno compensato
Scatola in cartone 4G
4G
Cassa / scatola
in cartone

Sacco in tessuto di plastica
5H3
Sacco in tessuto di plastica
resistente all'acqua
Cassa in plastica rigida 4H2
4H2
Cassa in plastica
rigida
Fusto in cartone 1G
1G
Fusto
in cartone
Imballaggio metallico 0A1
0A1
Imb. leggero di acciaio
con coperchio non amovibile

IBC 31HA1
31HA1
IBC composito con recipiente
interno in plastica per liquidi
IBC Flessibile 13H2
13H2
IBC Flessibile in tessuto di
plastica con rivestimento interno
Scatola omologata 4GV
4GV
Imballaggio con omologazione
speciale, scatola di cartone
Imballaggio di soccorso in plastica 1H2T
1H2T
Imballaggio di soccorso
in plastica


ADR 6.1.2.4 - Il codice dell’imballaggio può essere seguito dalla lettera "T", "V" o "W". La lettera "T" indica un imballaggio di soccorso conforme alle prescrizioni del 6.1.5.1.11. La lettera "V" indica un imballaggio speciale conforme alle prescrizioni del 6.1.5.1.7. La lettera "W" indica che l’imballaggio, benché sia dello stesso tipo di quello indicato dal codice, è stato fabbricato secondo una specifica differente da quella indicata al 6.1.4, ma è considerato come equivalente conformemente al 6.1.1.2.